Reg. Veneto: Bando per l’erogazione di contributi finalizzati all’efficientamento energetico delle piccole e medie imprese

Possono partecipare al bando

  • Regolarmente iscritte al registro imprese o all’A.I.A (imprese artigiane) da più di 12 mesi dalla data di inizio bando
  • Rientranti nelle attività elencate nell’allegato B del DGR nr. 771 del 29 maggio 2017
  • Con l’unità operativa, o le unità operative, sede del progetto in Veneto
  • Nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non in liquidazione volontaria, non sottoposte a procedure concorsuali in corso o aperte in precedenza
  • Con capacità amministrativa, finanziaria e operativa necessaria per la realizzazione dei progetti sostenuti dal presente bando (art. 125, paragrafo 3, lettere c) e d) del reg. (UE) n. 1303/2013

Sono finanziati i Progetti finalizzati all’aumento dell’efficienza energetica e riduzione delle emissioni di gas climalteranti nell’unità operativa oggetto dell’intervento.

Annunci

Lectio del professor Federico Faggin: Robot Coscienti? Realtà o fantascienza?

Ieri al Teatro Civico di Schio il professor Federico Faggin ha tenuto la lectio: Robot Coscienti? Realtà o fantascienza?

3e8216cb-b106-48fe-a07d-b7fccda0c542.jpg

Federico Faggin è un fisico, inventore e imprenditore italiano. Dal 1968 Faggin risiede negli Stati Uniti ed ha assunto anche la cittadinanza statunitense. Fu capo progetto dell’Intel 4004, il primo microprocessore al mondo, e di tutti i primi microprocessori dell’Intel (8008, 4040 e 8080) e creò anche l’architettura del 4040 e dell’8080, il primo microprocessore ad alta prestazione. Fu anche lo sviluppatore della tecnologia MOS con porta di silicio (MOS silicon gate technology), un contributo fondamentale che permise la fabbricazione dei primi microprocessori.

Opportunità del nuovo Conto Termico 2.0 – Palmanova, 17 maggio

Riccardo.jpg

Seminario sulle opportunità del nuovo Conto Termico 2.0 a Palmanova il 17 maggio. Organizzato da CNA Regionale FVG con la collaborazione di EnergiCna, lo staff di ECIPA Nordest che si occupa di servizi in materia di energia. Buona partecipazione e grande interesse per i nostri servizi!
Per info www.energicna.it

Sala.jpg

L’Ecobonus 2017

La Legge di Bilancio, approvata in Parlamento a fine 2016, anche quest’anno punta a sostenere economicamente modalità produttive o forme di consumo che riducono l’impatto ambientale. Il cosidetto “ecobonus” contiene delle interessanti opportunità nel campo dell’efficientamento energetico per privati e imprenditori.

Ecobonus nella Finanziaria 2017

Viene prorogato l’Ecobonus, detrazione fiscale per la riqualificazione energetica, e la proroga vale fino a 2021, con delle percentuali di detrazione tra al 70% e al 75% per i condomini. Per le abitazioni private la detrazione al 65% viene estesa al 2017.

Bonus ristrutturazione edilizia nella Finanziaria 2017

Il Bonus concesso alle ristrutturazioni è prorogato fino al 2017 con una detrazione del 50%. Rimane valido per il 2017 il Bonus Mobili con la possibilità di detrarre le spese di acquisto di mobili al 50%.

Bonus Alberghi nella Finanziaria 2017

Il Bonus Alberghi, prorogato fino al 2018 permette di detrarre le spese per il 65% della spesa.

Sisma Bonus nella Finanziaria 2017

Per il Sima Bonus vengono confermate le “scale” di detrazione che si applicano a seconda della classe antisismica raggiunta dopo l’intervento: i parametri da rispettare sono 50, 70, 80% per le case e 50, 75, 80% per i condomìni.

 

Non sono state approvate alcune detrazioni che erano state inizialmente ventilate:

– credito d’imposta 65% per le spese di classificazione sismica,

– bonus 65% per la bonifica amianto,

– possibilità della cessione del credito d’imposta anche per le opere in singole unità abitative,

– detrazione 50% per la sistemazione a verde di aree scoperte di pertinenza,

– ampliamento del perimetro della cessione del credito di imposta dai soli fornitori alle banche, per l’ecobonus e il sisma bonus.

 

La definizione di impianto termico

Definizione di Impianto Termico [Art. 2, comma 1 lettera l-tricies): aggiunta dall’art. 2, comma 1 del D.L. 4 giugno 2013, n. 63.]

Impianto tecnologico destinato ai servizi di climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal vettore energetico utilizzato, comprendente eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore nonchè gli organi di regolarizzazione e controllo.

Sono compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento.

Non sono considerati impianti termici apparecchi quali: stufe, caminetti, apparecchi di riscaldamento localizzato ad energia radiante; tali apparecchi, se fissi, sono tuttavia assimilati agli impianti termici quando la somma delle potenze nominali del focolare degli apparecchi al servizio della singola unità immobiliare e’ maggiore o uguale a 5 kW.

Non sono considerati impianti termici i sistemi dedicati esclusivamente alla produzione di acqua calda sanitaria al servizio di singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate.